Revox B760 - ARG-audio sito

Vai ai contenuti

Menu principale:

HI-FI e Vintage > Vintage
Revox   B760            revisione-riparazione
tuner Revox b760
Dati Tecnici :

Sintonizzatore digitale FM stereo (1978-81)
Tipo:  Stereo Tuner
Ottimizzazione bande: FM
Sintonia Scala: Digital
Gamma di sintonizzazione FM: da 87 a 107,975 MHz
Sensibilità: 2uV (FM)
Signal to Noise Ratio: 75dB (FM)
Distorsione: 0,15% (FM)
Selettività: 80dB (FM)
Risposta in frequenza: 30Hz a 15kHz (FM)
Uscita: 1160mV
Dimensioni: 452 x 151 x 348 millimetri
Peso: 12kg
Il Revox B760 è tra i migliori Tuner mai realizzati : ottima selettività e sensibilità, molto flessibile e con una sezione BF ottima , tutto in questa macchina è pensato per ottenere ottime prestazioni .   Se devo trovare un migliore tuner , forse direi che il Revox B260 ha una marcia in più , ma perde in fascino e sinceramente non trovo vi sia una differenza così marcata.  Un Revox B760 può giocarsela con un Mcintosh MR78  ( macchina superba ).  Fatta questa premessa, il B760  in oggetto aveva alcuni problemi dovuti sopratutto all' età : i soliti condensatori da sostituire ed un problema nel bilanciamento dei canali... in pratica una canale suonava molto più basso rispetto all' altro ( problema che conosco bene ).
Si è reso necessario smontare tutte le schede per essere riviste completamente. cominciando dalla sezione di alimentazione che era gia stata " sistemata "
Come accennato nell articolo dell amplificatore Revox B750, potete osserva un bellissimo Rifa  d' annata che a fatto il botto ....
Questi condensatori sono da sostituire assolutamente... se avete un Revox pensateci...
Il condensatore è stato sostituito con uno uguale serie X2
Le schede sono state revisionate e dove possibile sono stati usati condensatori di differente tipologia, come dei plastici o anche polimerici che hanno prestazioni superiori ai più comuni tantalio-elettrolitici.  
Non tutti i condensatori al tantalio sono stati sostituiti, sono condensatori che hanno delle precise specifiche di funzionamento come l' alta stabilità  (   bassissima variazione delle caratteristiche in relazione al variare della temperatura ) , quindi le sostituzione sono state fatte in modo mirato : un tantalio da 0,47 sul percorso del segnale non serve...meglio uno plastico , diversamente nello stadio a radio frequenza occorre valutare la sua sostituzione...un comune elettrolitico potrebbe non evere delle caratteristiche adeguate .
Qui accanto alcune schede prima della revisione , nella successiva le schede revisionate e rimontate.
Particolare attenzione è stata posta nella sezione Multiplex ( decoder stereo ) e Bassa Frequenza : gli ultimi due stadi .
La sezione BF ha ricevuto,  al posto dei tantalio sul percorso segnale , degli ottimi Wima Plastici : nessun elettrolitico sul percorso segnale... le musica ringrazia.
I condensatori elettrolitici sono stati rimpiazzati dagli " esoterici "  Oscon ai polimeri .
Nell Slideshow accanto il prima e il dopo.
Il decoder stereo di questa macchina ha un problema ricorrente ...
Lo sbilanciamento dei due canali deriva proprio da questa sezione , ma non si tratta di un componente guasto , è dovuto all' età : con il tempo porta all ossidazione dei piedini dell integrato SN76131N ( Dual Low Noise Operational Amplifier ) montato su uno zoccolo DIP14  .
Occorre togliere l' integrato e pulire i pin , poi  rimuovere lo zoccolo vecchio su cui era montato ... successivamente si può procedere in due modi : saldare direttamente il circuito integrato alla PCB per evitare noie future oppure mettere un nuovo zoccolo .
Per ultimo ho proceduto alla taratura secondo specifiche  che ha richiesto parecchio lavoro e tempo, ma ora questa macchina è perfetta e migliorata sotto il profilo musicale.
Quella leggera " freddezza " è sparita, diventando tutto molto più armonioso e naturale ...
Nelle immagini qui a fianco era in corso la taratura sullo stadio BF :  con il generatore di frequenza ho impostato una frequenza sinusoidale a BF che è stata mandata ad un trasmettitore FM il quale l' ha inviata via etere .... Il B760 ha così ricevuto tale frequenza e tramite l' oscilloscopio e tester ho regolato lo stadio finale BF secondo quanto specificato dalla Revox.
C'è da dire che Revox prescrive questa operazione " tramite cavo " , io ho optato per un' altra soluzione per la ricezione del segnale, ma la sostanza è la stessa .
Copyright © 2007 - 2017 ARG.audio  All Right reserved, name and brands are of respective owners. On line 20/09/2007
                                                    Argenti  Imp.  Partita iva 07532050965
Torna ai contenuti | Torna al menu