Leak Stereo 20 c - ARG-audio sito

Vai ai contenuti

Menu principale:

HI-FI e Vintage > Vintage
Leak Stereo 20          restauro
Leak stereo20 immagine
Dati Tecnici :

Power Output : 12W per channel
Valve Complements : 4 x EL84, 3 x ECC83, 1 x GZ34
Dimensions(w x d x h) : 27 x 33 x 18 cm
Weight : 10kg

Come spesso accade in queste elettroniche si trovano manutenzioni casuali e spesso dannose sia per il suono che per l' integrità dell' elettronica stessa
In questo Leak ho trovato la "solita" resistenza di sicurezza da 3 Watt : R21 , posta sull alimentazione, sostituita con una resistenza di maggiore wattaggio : in questo caso da 8 Watt ... errato !!
Le resistenze di catodo delle EL84 sono state sostituite come anche le resistenze di fuga sempre delle EL84 .
Le resistenze di fuga, a onor del vero , furono riviste nel valore varie volte : nei primi modelli troviamo resistenze da 420 Kohm , per poi seguire a 470 Kohm e nelle ultime versioni hanno portato il valore a 1 Mohm , valore poi tenuto come definitivo .
Molto spesso , come anche in questo caso, le sostituiscono con resistenze dai valori più disparati ... in pratica quello che hanno mettono...
Non potendo stabilire con sicurezza quale valore fosse montato in origine , io mi attengo al service manual più recente , quindi utilizzo resistenze da 1 Mohm.... anche se una resitenza da 470 Kohm sarebbe andata bene ugualmente.
Interno Leak stereo 20


Gli errori non si sono fermati alla sostituzione delle resistenze, ma sono proseguiti anche per quanto riguarda i condensatori catodici e di accoppiamento.
Nel primo caso, ovvero i condensatori catodici, non sosno stati sostituiti e i TCC di piccola taglia come questi sono famosi per andare in perdita e per creare problemi .... la conferma è stata data una volta tolti e misurati : il primo misurava 124 uF , il secondo testato 22,3 uF  ... dovrebbero essere da 50 uF  +/- 10% circa  , gli altri li ho buttati direttamente senza perdere tempo a misurarli, conoscevo gia la risposta.
Quelli di accoppiamento invece erano di due tipologie differenti: 0,1 uF in carta e olio di origine russa , quelli da 0,33 uF in polipropilene e di valore sbagliato perchè dovrebbero essere da 0,22  uF e con una tensione di utilizzo fuori misura ... 1000 Volt DC.

In tutto questo non contiamo le saldature eseguite alla " buona " e le varie linguette di connessione piegate per farci stare i componenti fuori misura, in pratica un bel mix per fare suonare questo Leak al suo peggio possibile: operazione riuscita benissimo.
Leak Stereo 20 restaurato foto PCB
Il restauro comincia eliminando tutti i componenti aggiunti e quelli ormai a fine vita.
I condensatori di accoppiamento sono ora tutti in polipropilene della JB di valore conforme e con una adeguata tensione di utilizzo.
Per inciso, i  condensatori JB sono dei  buonissimi componenti ...niente di esoterico , migliori di alcuni condensatori di "marca " a prezzi pazzeschi .
La resistenza di sicurezza da 100 ohm è stata sostituita da una resistenza da 3 Watt 100 ohm Vishay .
I condensatori elettrolitici sono ora dei Nichicon da 47 uF 63 V.
Rimpiazzate anche le resistenze : le resistenze di fuga sono ora nuovamente delle Allen Bradley da 1Mohm , mentre quelle di catodo sono delle impasto di carbone da 2 Watt di 270 Ohm della Vishay .
I condensatori di alimentazione invece non sono stati sostituiti , decisione presa dopo averli testati con capacimetro e dopo aver approfondito il test usando Visual Analizzer che è in grado di effettuare varie misurazioni sui condensatori in modo più preciso : sono risultati ancora in piena forma .
A volte capita, anche sul mio Leak Stereo20 non sono stati sostituiti perchè ancora in piena efficienza , in altri esemplari invece erano da sostituire obbligatoriamente e se debbo fare una valutazione in percentuale, direi che 1 esemplare su 10 si salva dalla sostituzione.
Terminato il restauro della scheda componenti ho testato le valvole dove solo la GZ34 è risultata da sostituire.
Copyright © 2007 - 2017 ARG.audio  All Right reserved, name and brands are of respective owners. On line 20/09/2007
                                                    Argenti  Imp.  Partita iva 07532050965
Torna ai contenuti | Torna al menu