Binson 10W - ARG-audio sito

Vai ai contenuti

Menu principale:

HI-FI e Vintage > Vintage
Binson  10 Watt          riparazione-restauro
hi.fi. binson 10 watt front.
Dati Tecnici :

Potenza =  10 Watt
N° canali = 2 + vibrato
Valvole = 2 X EL84 , 2 X ECC82 ,1 X ECC83
          
Anno prod. =  1965 circa
N° prod.= 1750


Questo amplificatore Binson da 10 Watt ,a differenza del “fratellone” da 40 Watt nel articolo successivo , era messo assai meglio: il rivestimento era ancora originale in simil pelle blu scuro e la parte elettronica non era mai stata revisionata o manomessa, quindi la base era nettamente buona e il restauro è stato più agevole dell’ altro Binson…..
La tela era comunque rovinata e andava cambiata, mentre la parte elettrica necessitava di una bella revisione  dato che dopo ben 40 anni di onorato servizio alcuni componeti non erano più “freschi” e sicuri da usare .
I lavori di ripristino hanno interessato per prima cosa il mobile che dopo esser stato completamente smontato di ogni suo particolare  ed è stato successivamente lavato accuratamente .Dove si è reso necessario ho provveduto a incollare le parti del rivestimento che si erano scollate con il tempo.
Conclusa la parte esterna ho levigato  anche la parte interna ,successivamente  riverniciata con il classico nero che vi era in origine e che il tempo si è sbiadito.

Tolta la vecchia tela è stata messa una nuova tela simile a quella che ho usato sul modello da 40 Watt, molto resistente e di ottima fattura.
Terminata la parte “estetica”  le cure hanno interessato per primo l’ altoparlante che avendo il cono  in carta cominciava a sfibrarsi nella parte anteriore.
Solitamente, Io , per ripristinare i coni di una certa età , do’ una leggera passata con la fibra abrasiva della M3 dalla trama molto sottile, e con passate leggerissime tolgo  tutte le fibre di carta staccate dal cono.  Successivamente viene ricolorato con del colore nero professionale da “rotativa” usato per la stampa dei giornali : è molto forte e coprente ed essendo ottimale per la carta da stampa ( sottile e fragile ) non è dannoso per il cono e si crea uno strato protettivo rendendolo di aspetto pari al nuovo .

Per preservare la sospensione del cono uso passare della colla da rilegatori ( diluita ) su tutta la sospensione così che una volta asciugata formi uno strato molto sottile e molto elastico che miglioria le caratteristiche della sospensione ,ma che non influisca sui movimenti del cono  preservandolo anche dal tempo.

Il preamplificatore non era messo male :
Ho sostituito il condensatore da 10uF 400V  e i condensatori di catodo che erano ormai in palese perdita…
Puliti i potenziometri con il disossidante , sostituito l’ interruttore di accensione avendo cura di interporre un condensatore a X2  per evitare il classico “ botto” durante lo spegnimento.
Ho sostituito le vecchie e poco efficienti con delle nuove e selezionate ECC82 JJ Gold.

Il lavoro al Preamplificatore è terminato con la lucidatura del pannello in plastica con le serigrafie retrostanti , lucidatura maniglia e con la pulizia ad ultrasuoni delle manopole.
Terminato lo stadio Preamplificatore , mi sono dedicato alla sezione finale che non versava in cattive condizioni , ma necessitava comunque di cure.
I due condensatori di accoppiamento sono stati sostituiti perché entrambi fuori tolleranza....ho utilizzato dei Solen da 0,1 uF 630V.
Dopo aver sostituito i condensatori di accoppiamento, di CR e alimentazione nella parte del finale, ho provveduto alla pulizia e lucidatura di tutta la sezione finale che era in ordine anche se pesantemente sporco.
Tutte le viti e i bulloni sono stati sostituiti da viti e bulloni in acciaio e ho preferito togliere i connettori originali a vite e sostituirli con dei più comodi connettori a banana... anche il cavo dell’ altoparlante è stato sostituito a favore di un cavo Tascker
Il resto Lo stadio finale è stato messo appunto regolando lo stadio push pull delle due EL84 anch’esse sostituite insieme alla ECC83 : in questo caso ho utilizzato una ,ECC83 JJ Gold e due EL84 General …

Questo è il risultato finale !!

Copyright © 2007 - 2017 ARG.audio  All Right reserved, name and brands are of respective owners. On line 20/09/2007
                                                    Argenti  Imp.  Partita iva 07532050965
Torna ai contenuti | Torna al menu